Ultima modifica: 25 febbraio 2018
Istituto Comprensivo Statale Copernico Corsico (MI) > news > news Secondaria > Primi nel basket, esemplari in fair play

Primi nel basket, esemplari in fair play

Le ragazze vincono la finale provinciale di basket e la scuola si distingue per fair play e cultura sportiva: la vittoria più bella.

Pubblichiamo volentieri un articolo del prof. Bubba che racconta una splendida esperienza umana e sportiva delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi. Ora abbiamo un motivo in più per sentirci orgogliosi di appartenere all’ICS Copernico e soprattutto per continuare nella strada del rispetto, dell’impegno. Impegno, sorrisi e cultura: gli ingredienti della gentilezza a scuola e fuori scuola. Grazie!

Progettare un’idea è stabilire un percorso ma rimanere sulla strada maestra è una sfida!

La ricchezza di un evento sportivo non è il risultato ma la somma dei comportamenti che lo determina.

All’ICS Copernico capita spesso di partecipare ai Campionati Studenteschi con un numero esiguo di allievi, senza divisa ufficiale e con minori competenze sportive, per affrontare scuole molto più attrezzate e preparate.

Negli ultimi tre anni infatti alla Campioni-Mascherpa durante le ore di Scienze Motorie si è deciso di lavorare sulle competenze di cittadinanza e sulla multidisciplinarietà,  piuttosto che sul maturare esperienze sportive scegliendo solo due o tre sport e ripetendone i fondamentali fino allo sfinimento.

Se da un lato l’approccio multilaterale, attualmente innovativo e al centro di numerosi dibattiti di metodologia dello sport, non perfeziona abilità già di alto livello dall’altro impedisce che si formino gruppi di lavoro chiusi e selezionati lasciando la porta aperta a  chiunque voglia  cimentarsi in un’esperienza formativa  sfidando  i propri limiti caratteriali e motori.

In questi due anni e mezzo ho assistito a prestazioni sportive che hanno dimostrato non solo lo spessore dei nostri allievi ma anche un attaccamento all’istituzione scolastica rappresentata e al proprio territorio: ricordo per esempio una piscina intera che accolse l’anno scorso con un boato immenso l’arrivo di un nostro allievo, chiaramente in difficoltà e in ritardo, perché con determinazione inaudita avanzava un centimetro alla volta eseguendo uno stile di nuotata mai fatto, solo per non far squalificare l’intera squadra della scuola, non avendo noi altri atleti da mandare in acqua.

Lo scorso 20 Febbraio però le nostre ragazze hanno ottenuto il titolo di Campionesse Provinciali Studentesche del Basket 3 vs 3 in un torneo che ha visto cimentarsi dodici squadre e ora dovranno rappresentare Milano nei prossimi Campionati Regionali.

Il loro percorso è cominciato l’anno scorso quando due allieve di seconda con esperienze nel Basket di Corsico per poter partecipare hanno coinvolto una terza ragazza che mai aveva praticato quello sport se non a scuola.

Furono interpreti di una lotta straordinaria e senza cedimenti, sfidando senza riserve squadre al completo e più grandi di un anno, per strappare un terzo posto inaspettato.

Quest’anno ci hanno riprovato con l’aggiunta di una quarta compagna più piccola che ha completato la squadra e hanno raccolto solo vittorie.

L’emozione più forte l’hanno però regalata i maschi che sono arrivati quinti su quarantuno squadre presenti perdendo solo l’ultima gara di un punto per un errore arbitrale già riconosciuto dallo stesso ma che non aveva messo a referto.

La faccia sbiancata dal senso di colpa dell’arbitro a fine gara rifletteva quella attonita dell’allievo che più di altri si era prodigato a lottare contro un avversario enorme fisicamente e anche scorretto.

Nonostante la difficile situazione da mandare giù i nostri ragazzi erano immediatamente andati senza protestare a sostenere le compagne durante la loro finale, consci di amare uno sport comunque spietato, lasciando allibiti l’intero corpo arbitrale federale e lo staff organizzativo del MIUR per il livello di Fair Play espresso.

Una situazione del genere l’aveva vissuta già l’anno scorso la nostra squadra di Calcio a 5 arrivando poi terzi a livello provinciale ma non era stata colta da nessuno perché accaduta all’interno di una scuola veramente antisportiva.

Alla prossima sfida.

Prof. Alessandro Bubba


Campionati studenteschi Finale provinciale 3 contro 3

Basket School Cup – Scuola secondaria di I grado – Milano, 20 febbraio 2018

Categoria cadette

  1. IC Copernico – corsico
  2. IC Dante Alighieri – Sesto San Giovanni
  3. IC Frisi – Melegnano
  4. IC Cavalcanti – San Giuliano Milanese