Ultima modifica: 22 aprile 2018

Continuità Cabassina-Curiel

Finalità

Il successo scolastico e formativo di ogni alunno dell’istituto comprensivo Copernico di Corsico affinché si concretizzi nella realtà territoriale e trovi riscontro nelle statistiche scolastiche.

Creare le condizioni ed i presupposti per un sereno passaggio dei bambini dalla Scuola dell’Infanzia alla scuola primaria, con particolare attenzione all’accoglienza, alla gradualità, al benessere di bambini e genitori.

Obiettivo principale

Il successo scolastico e formativo di ogni alunno dell’istituto comprensivo Copernico di Corsico attraverso l’attivazione di attività coerenti con il piano di miglioramento 2016-2019.

1.1 Denominazione area Responsabile

  • AREA 1 X Progettualità
  • AREA 2 □ Coordinamento

Sabrina Filea – Santina Venturino –  Monica Zanotti (infanzia Cabassina)

1.2 Titolo attività

Progetto Continuità

1.3 Gruppo destinatari

  • Alunni di 5 anni delle 3 sezioni del plesso Cabassina tot. 29 bambini
  • Alunni di 4^ del plesso Curiel per il progetto gemellini, natale
  • Alunni di 5^ per laboratori creta, natale
  • Alunni di 2^ per il natale
  • Famiglie

1.4 Obiettivi specifici

Realizzazione del nuovo progetto Continuità in relazione al progetto Curiel

  • Obiettivo 1. Creare le condizioni per un inserimento graduale e sereno de bambino nella scuola primaria.
  • Obiettivo 2. Consolidare le iscrizioni al plesso Curiel
  • Obiettivo 3. Valorizzare i due ordini di scuola come risorsa per il territorio

1.5 Risultati e indicatori

  • Risultato 1 (relativo all’obiettivo 1). Favorire il ripercorrere di esperienze e ricordi della propria storia scolastica;
    Indicatore. Realizzare il passaggio esplorato attraverso il progetto Mandala
  • Risultato 2 (relativo all’obiettivo 2). Facilitare il passaggio degli alunni all’ordine di scuola successiva, con attività comuni e condivise e coinvolgere le famiglie.
    Indicatore. Predisporre durante tutto l’anno diverse attività con i bambini della scuola primaria e le famiglie
  • Risultato 3 (relativo all’obiettivo 3). Facilitare l’incontro con il nuovo e con il diverso come qualcosa che consenta l’attivazione di nuove risorse e possibilità di arricchimento personale e relazionale.
    Indicatore. Promuovere il passaggio alla scuola primaria coinvolgendo le stesse famiglie e valorizzando l’importanza dei due ordini di scuola nel territorio

1.6 Attività

  • Attività 1 (relativa al risultato 1) – Progetto mandala: I bambini ripercorrono a ritroso la loro storia dai primi giorni di scuola dell’infanzia, fino ad arrivare ad analizzare il proprio presente e immaginare come sarà il loro futuro alla scuola primaria
  • Attività 2 (relativa al risultato 2) – I bambini di 5 anni parteciperanno a un laboratorio di creta da metà ottobre con i bambini di 5^ elementare creando insieme un oggetto che porteranno a casa come dono per il natale.
    18 dicembre festa di natale insieme alla scuola primaria e le famiglie per conoscersi e continuare il percorso … momento di festa e allestimento di una mostra all’interno della scuola primaria per presentare la nuova scuola
    3 incontri in primavera per svolgere insieme un’attività sempre alla scuola primaria
    Merenda insieme alla scuola dell’infanzia
  • Attività 3 (relativa al risultato 3) – Incontri formali e non con le famiglie sia alla scuola dell’infanzia che in primaria, presentazione dei progetti Curiel, gentilezza e continuità durante la prima riunione di sezione promuovere momenti extra scolastici che coinvolgano le famiglie anche attraverso il comitato dei genitori, aprire la scuola al territorio

1.7 Cronogramma

Il progetto inizierà nel mese di ottobre e terminerà a giugno

Sono previsti incontri a tema

  • 3 incontri per progetto creta
  • 3 incontri per progetto natale insieme
  • 2/3 incontri per progetto passaggio esplorato/continuità (percorso a scuola dell’infanzia con il progetto mandala) e percorso alla scuola primaria con la classe 4

Il progetto si svilupperà anche con altri momenti di incontro tra i due plessi ancora da definire

1.8 Fonte di verifica

Documentazione del percorso, installazione mostra all’interno del plesso Curiel, materiale fotografico, documentazione grafica

1.9 Metodologie e tecnologie d’intervento

  • Lavoro di gruppo
  • Cooperazione tra bambini di 5 anni e bambini di 4^

Si segue il protocollo della continuità con le insegnanti della scuola primaria

2.0 Risorse umane (con indicazione dei ruoli)

  • Filea Sabrina e Venturino Santina per l’infanzia
  • Salvina Danile per il plesso Curiel

2.1 Beni e servizi

  • Materiale di cancelleria presente a scuola, materiale di recupero

2.2 Fonti di finanziamento, stima dei costi

Fondo d’istituto (materiale occorrente 30 sacchetti di carta per progetto finale, sacchettini per confezionamento oggetto creato con la creta)